SAN PIETROBURGO MONTECATINI OPERA FESTIVAL

SAN PIETROBURGO MONTECATINI OPERA FESTIVAL

Venerdì 4 Settembre ore 21.15
Terme Tettuccio


L’ultimo evento del “San Pietroburgo-Montecatini Opera Festival”, vede ancora una volta sul palco importanti artisti italiani a fianco di stelle di prima grandezza di famosi teatri russi quali il Mariinski di San Pietroburgo e il Bolshoj di Mosca accompagnati dalla ST.PETERSBURG NORTHERN SINFONIETTA diretta da FABIO MASTRANGELO.

La serata si apre con il compositore “più russo” di tutti: Piotr Jlic Tchaikovsky di cui quest’anno ricorrono i 175 anni dalla nascita. In programma una selezione da EVGENY ONEGIN tratto dall’omonimo romanzo di Alexander Puskin. Questo Tchajkovskij scrisse al collega Sergei Taneyev:

« Se è mai stata composta una musica con passione sincera, con amore per la storia e i personaggi, quella è la musica per l’Onegin. Tremavo e mi scioglievo in un indicibile piacere mentre la scrivevo. Se gli ascoltatori sentissero una piccolissima parte di quello che io ho sperimentato mentre componevo l’opera, mi sentirei pienamente contento e non chiederei altro ».

Nella seconda parte invece un capolavoro indiscusso di uno dei massimi operisti italiani: LA TRAVIATA un dramma intenso in cui Giuseppe Verdi delinea uno dei personaggi femminili più moderni e insieme più psicologicamente cesellati di tutto il teatro romantico testimoniando la sua acuta sensibilità e la sua capacità di cogliere e anticipare i tempi.

Photo Gallery

View the Photo
View the Photo
View the Photo
View the Photo

ST.PETERSBURG NORTHERN SINFONIETTA
FABIO MASTRANGELO direttore
STANISLAV CHIGADAEV pianoforte
ZHANNA DOMBROVSKAYA soprano
ALDO CAPUTO tenore
VASILY LADYUK baritono ASKAR ABDRAZAKOV basso
Musiche di Tchaikovsky e Verdi